Mamma Mia! Tea Party

Mi piacerebbe tantissimo organizzare tea party “a tema”.
Qualche anno fa ho ideato un addio al nubilato con “Mamma Mia” come file rouge: 6 pazze vestite alla greca in giro per Milano cantando Dancing Queen in piazza del Duomo.
Se lo dovessi fare ora probabilmente opterei per qualcosa di più “discreto” come un tea party ispirato ai colori e ai sapori della Grecia.

TO DRINK
Blue Matcha Latte

TO EAT
Due portate dolci e una salata:
– Macarons gialli come il sole e al gusto limone.
– Loukoumades, tipiche frittelline con miele e noci, da una ricetta di Mangiare Greco.
– Roselline al salmone e yogurt greco, da una ricetta di L’ennesimo blog di cucina.

SETTING
– Tovaglia e tovaglioli bianchi in lino, tazze e piatti in maiolica possibilmente diversi, posateria in acciaio.
– Qualche pianta aromatica per completare il quadro.

Cosa ne pensate?

Easter Brunch

Approfitto delle belle giornate e del giardino della casa sul lago per pranzi gustosi all’aperto. Viva il brunch e viva i piatti unici che non ci fanno alzare troppe volte da tavola.

Ingredienti:
– Uova strapazzate
– Pancetta
– Fette biscottate
– Uova confettate di cioccolata
Avrei aggiunto delle patate al forno, ma non ho fatto in tempo a prepararle.

Il tè abbinato è il più classico degli Estathé ossia quello al limone! 😉

Love Tea & Cupcake

Easter Break Day 1
Today is a sunny and warm day in Milan. I love it with this weather. My maternity leave is ending and I have to maximise these days.
That’s Bakery is one of my favourite places in the city and I cannot go there for my breakfast.

TO EAT – Vanilla Cupcake
TO DRINK – Black tea flavored with strawberries and peaches


Vacanze di Pasqua – Giorno 1
Il congedo per maternità della mia seconda bimba sta per finire e voglio godermi al massimo queste giornate. Qui a Milano c’è il sole e ne ho approfittato per portare mio figlio “Grande” (se a 3 così si può dire) a fare colazione da That’s Bakery che resta uno dei miei posti preferiti.

TO EAT – Cupcake alla vaniglia
TO DRINK – Love Tea – Tè nero aromatizzato alla fragola e pesca

Red Fruits Tea & Muffin

Today is the last day of kindergarten and then the spring break begins. This year is as in US. Days of rest, family and a lot of sun are waiting for us. Meanwhile I’m tasting a plain muffin accompanied by a Twinings black tea flavored with strawberry, raspberry, currant and cherry. I don’t know why but it has a pretty childhood taste. What would you combine it with?


Oggi ultimo giorno di asilo per mio figlio “grande” e poi iniziano le vacanze di primavera. Quest’anno fa molto America. Ci aspettano giorni di riposo, famiglia e spero tanto sole. Nel frattempo mi gusto un muffin “semplice” accompagnato da un tè nero di Twinings aromatizzato con fragola, lampone, ribes e ciliegia. Non so perché ma ha un sapore d’infanzia pazzesco. Voi a cosa lo abbinereste?

Hamburger & Queen Anne

I desperatly wanted an hamburger!
It has been a long time since I wanted to taste My Selection BBQ by Joe Bastianich.
I paired with this Queen Anne Tea.
Created in 1907 by Fortnum & Mason for their 200 birthday, this blend of Assam and Ceylon commemorates the reigning sovereign in the year that Fortnum & Mason first began.


E anche oggi mangiamo leggero domani! Però era da un po’ che volevo provare il My Selection BBQ di Bastianich.
Il Queen Anne è una miscela di tè neri Assam e Ceylon creata da Fortnum & Mason in occasione del loro 200simo compleanno.

Mushrooms risotto with PuErh Tea

Here the fall seems to come back.
PuEhr is a fermentated tea, to put it simple it’s an aged tea. It tastes like the wood, the wet soil and the undergrowth.
It’s in my opinion the perfect side for this risotto.


Qui sembra di essere tornati in autunno.
Il PuErh è un tè nero postfermentato – in parole semplici stagionato o invecchiato – dal sapore di legno bagnato, terra umida e sottobosco. Perfetto per valorizzare un piatto come il risotto con i funghi.

Il menù di San Valentino

A una coppia di Conti inglesi è dedicata una delle più famose varietà di tè. Si tratta dell’Earl Grey, tè nero aromatizzato con l’olio estratto dalla scorza del bergamotto, che prende il nome da Charles Grey, Primo ministro inglese tra il 1830 e il 1834. Secondo una leggenda, alcuni uomini del Conte Grey salvarono il figlio di un uomo cinese che stava affogando in un fiume. Per sdebitarsi, l’uomo offrì un particolare tè aromatizzato al bergamotto al Conte.
A sua moglie è invece dedicato il Lady Grey variante dell’Earl Grey che, oltre al bergamotto, è aromatizzato con la scorza di arancia e limone.
Quindi perché non pensare a una cena romantica a base di tè? Abbiamo fatto una prova!

Starter
Crostino dorato con salmone affumicato
Abbinato a Smoked Earl Grey (la versione affumicata)

Main Course
Linguine al peperoncino
Abbinato a Earl Grey classico

Dessert
Cupcake al cioccolato
Abbinato a Lady Earl Grey

Giusto per onestà intellettuale, io in cucina sono una schiappa e quindi faccio solo cose semplici o le compro! Sono molto più brava a mangiare e bere tè!
Buon San Valentino!

One of the most famous tea varieties is dedicated to a pair of English Counts. It is Earl Gray, tea flavored with the oil extracted from the bergamot peel, named after Charles Gray, British Prime Minister between 1830 and 1834. According to a legend, some men of Count Gray saved the son of a Chinese man who was drowning in a river. To repay, the man offered a special tea flavored bergamot to the Count.
To his wife is dedicated Lady Gray, the variant of Earl Gray that, in addition to bergamot, is flavored with orange and lemon zest.
So why don’t think about a romantic tea-based dinner?

Starter
Golden crouton with smoked salmon
To drink Smoked Earl Gray

Main Course
Chilli linguine
To drink classic Earl Gray

Dessert
Chocolate Cup Cake
To drink Lady Earl Gray

Just for intellectual honesty, I am not a very in good the kitchen. I’m much better in eating and drinking tea!
Happy Valentine’s Day!

Sushi & Smoked Tea

In principio fu il vino bianco. Poi la birra. Poi il brodo. E alla fine il tè. Trovare il giusto abbinamento con il sushi non è stato semplice.
Il brodo di verdure, specialmente d’inverno, non è male però richiede – per quanto semplice – una preparazione.
Spesso invece quando mangiamo sushi è perché non abbiamo molta voglia di cucinare! Il tè in pochi minuti è pronto e quindi si è rivelato un ottimo accompagnamento non alcoolico.
Oggi abbiamo provato ad abbinarlo allo Smoked Earl Grey Fortnum & Mason appena preso a Londra. Le note affumicate ben si sposano con il pesce, tonno e salmone in particolare, valorizzato anche dall’aroma agrumato del bergamotto.

In the beginning it was white wine. Then came the beer. Then the broth. And, at the end, the tea. Finding the right pairing for sushi was not easy. Vegetable broth, especially in winter, is not bad but requires – however simple – a preparation.
Instead when we eat sushi, it’s because we do not really want to cook!
The tea in a few minutes is ready and it’s an excellent non-alcoholic side.
Tonday we tried the Smoked Earl Gray Fortnum & Mason just brought in London. The smoky notes go well with fish, tuna and salmon in particular, enhanced by the flavour of bergamot.