La merenda di Carnevale

Febbraio è il mese di Carnevale, di San Valentino e dell’ultima neve.
Le prime due sono feste che non ho mai amato particolarmente, ma con le quali negli anni ho imparato a convivere concentrandomi sugli aspetti che più rientrano nelle mie corde.
E i dolci di Carnevale sono sicuramente una di queste cose.
E comunque non posso negare a un bimbo una merenda con chiacchiere, tortelli misti (vuoti, crema e cioccolato), frittelle di mela, maschere di pasta frolla e “coriandoli” di cioccolato :).
Il tutto accompagnato da una tazza di tè nero aromatizzato alla vaniglia.
La cosa più buona del tè alla vaniglia è il suo profumo: morbido, caldo e avvolgente. Sa di dolci della nonna, di fatto in casa, di felicità.

February is the month of Carnival, Valentine’s Day and the last snow.

I have never particularly loved Carnival and Valentine’s Day, but I like some or their features.
And Carnival sweets are definitely one of these things.
And anyway I cannot deny a child a snack with chiacchiere, mixed tortelli (empty, cream and chocolate), apple fritters, pastry masks and chocolate chips :).
All served with a cup of black tea flavored with vanilla.
The best thing about vanilla tea is the scent: soft, warm and enveloping. It tastes like granmother’s sweets, home made and happiness.

Annunci

3 commenti

I commenti sono chiusi.